È record per Enrico Castellani. Superficie bianca del 1966 vale quasi 2 milioni di sterline: accade all’asta Christie’s di Londra

I top lot attesi si sono confermati, Jean-Michel Basquiat con Untitled del 1982, battuto a 18,7 milioni di sterline, e Peter Doig con l’opera monumentale Jetty del 1994, venduta sopra la stima massima a £7,3 milioni. Si è avvicinata alla stima massima pre-asta, con il 90% di venduto per valore, e l’80% per lotto, l’asta di Post-War and Contemporary Art di Christie’s Londra, che il 25 giugno ha totalizzato £70,2 milioni. Tutte vendute le otto opere di Eduardo Chillida, per un totale di £5,7 milioni, raggiunti con i £4 milioni per la scultura di 3,15 metri Buscando la Luz IV, 2001, con cui l’artista ha battuto il proprio record. Record per Ali Banisadr, che da una stima di £40-60mila è arrivato a £217,875, e per un italiano, Enrico Castellani, con Superficie bianca n. 34, del 1966, ed esposta alla Biennale di Venezia lo stesso anno, battuta a £1,8 milioni, stimata £400-600mila.
Grandi acquisti per la famiglia Nahmad: il Klein da £2,7m e il Fontana tre tagli rosso da £1,2 milioni, che hanno lasciato a bocca asciutta il concorrente Mugrabi. Nicolas de Stael continua a registrare successi, con un’opera del 1954 che ha raddoppiato la stima massima arrivando a £3 milioni. Tra i più giovani, £1,5 milioni per Daughter and Mother di John Currin del 1997, grande successo per la brasiliana Adriana VarejãoO Milagre dos Peixes del 1991, che dalla stima di £200-300mila è salita a £781,875, Dan Colen con uno dei suoi assemblaggi di chewing-gum di grandi dimensioni battuto a £481,875; ormai immancabile Mark Grotjahn, che ha sorpassato la stima massima arrivando a £421,875.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s