Paloma, pegno d’amor perduto. Rischia di andare all’asta l’opera giovanile di Picasso, dono di Samuel Courtauld all’amante Lady Christabel Aberconway

Pablo Picasso, Niña con Paloma

L’opera è rimasta in mani private nel Regno Unito, uscita sporadicamente in occasione di prestiti per alcune mostre, di proprietà dell’aristocratica Lady Aberconway i cui eredi hanno deciso ora di vendere. Uno dei dipinti più rappresentativi di Pablo Picasso, Niña con Paloma, verrà venduto da Christie’s con una stima di 50 milioni di sterline. A quanto pare il dipinto fu acquistato da Samuel Courtauld, noto industriale e collezionista d’arte, nel 1928, ma dopo la sua morte nel 1947, il dipinto passò a Lady Christabel Aberconway, che secondo John Richardson, biografo di Picasso, era l’amante di Courtauld.
Christie’s si impegnerà a cercare nei prossimi tre mesi un acquirente inglese per evitare che il dipinto fuoriesca dal paese, lasciando così la possibilità per i musei di trovare fondi per l’acquisizione, dopodiché sarà messo in asta. Niña con Paloma è un dipinto di una delicatezza commovente realizzato dal maestro nel 1901. La colomba è una figura ricorrente nell’opera di Picasso, risalente ai primi schizzi infantili, e rappresenta il ricordo di sua sorella Conchita morta di difterite nel 1895, dolore che accrebbe di malinconia il suo Periodo Blu.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s